wefrood_proprieta_zucchina

I colori delle varietà

ZUCCHINA

Famiglia: Cucurbitaceae

Nome: Cucurbita pepo L.
Origine: America centro settentrionale
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Cilindrico, Tondo
IGP / DOP: No
PRODUTTORI, RIVENDITORI, RICETTE, OFFERTE LOCALI
VUOI VENDERE QUESTO PRODOTTO?

Zucchina. Consigli ai consumatori di zucchine su salute, conservazione, ricette, varietà in commercio e l'app Wefrood per trovare produttori e venditori.

LaZucchina è il frutto di una pianta erbacea che di nome e cognome fa Cucurbita pepo. L..  Appartiene alla famiglia delle cucurbitaceae ed è cugina della zucca Cucurbita muscata Dutch, dell'anguria (Citruyllus lanatus), del melone, (Cucumis melo) e del cetriolo (Cucumis sativus)La zucchina è originaria dell'america Centrale. La pianta di zucchino si riproduce per seme e può essere  rampicante a forma di cespuglio. La pianta di zucchina è monoica ossia porta nello stesso momento fiori maschili e fiori femminili separati tra di loro e l'impollinazione avviene grazie agli insetti. Della zucchina si consuma il frutto prima della maturazione. Contrariamente ad altre specie infatti il massimo della pregevolezza si ha nei frutti più acerbi. Oltre al frutto, la tradizione gastronomica italiana, apprezza anche il fiore.

Si dice zucchina o zucchino?

Secondo l'Accademia della crusca il termine corretto è Zucchino. Allo stesso tempo, l'enciclopedia Treccani usa il termine zucchina e zucchino come sinonimi per descrivere il frutto giovane della zucca. La coesistenza dei due termini nasce proprio dalla confusione esistente tra le forme giovanili di zucca e una specie vera e propria come è lo zucchino. Potete comunque usarli come sinonimi.

PRODUCI ZUCCHINE? PROMUOVITI CON WEFROOD.

Varietà di zucchina disponibili in commercio

Le zucchine in commercio si possono distinguere per la forma e per il colore della buccia. La diffusione globale del prodotto e la facilità di impollinazione hanno portato alla sviluppo di tante varietà ed ecotipi anche in funzione dei diversi utilizzi che se ne può fare. Lo dimostrano i nomi di varietà come Genovese, Bolognese, Romanesco, di Faenza, di Milano. Esistono infatti zucchine idonee alle minestre, ad essere fatte ripiene o semplicemente lessate.

Zucchine allungate 

Tra le zucchine allungate troviamo:

  • la Nera di Milano che ha la buccia verde scuro
  • Zucchino di Faenza, cilindrico e con la buccia verde chiara.
  • la zucchina Alberello, allungata ma con la buccia striata come lo Zucchino Romanesco
  • Lunga di Firenze che ha il corpo costoluto e spesso viene venduta con il fiore ancora attaccato,
  • lo zucchino Trombetta d'Albenga che ha il corpo lungo e curvo e termina con una parte più ingrossata.
  • Zucchino Gialla Goden che ha il corpo allungato ma leggermente più grosso e la buccia completamente gialla.

Zucchino tondeggiante

Tra le zucchine tondeggianti (sferiche), quelle più adatte per preparare zucchine ripiene, troviamo la Tonda di Nizza che ha striature verde chiaro sulla buccia come la varietà Alberello

Come conservare la Zucchina (o zucchino)?

La temperatura ideale di conservazione dello zucchino è di 6-8 gradi centigradi. a questa temperatura lo zucchino può conservarsi anche 10 giorni.

La Zucchina è un ortaggio che soffre il freddo, quindi ti sconsigliamo di tenerle a lungo in frigorifero esposto direttamente al freddo. Tende infatti ad annerire ed a perdere consistenza. Per conservarla al meglio la zucchina appena raccolta ti consigliamo di togliere gli eventuali residui di terra, asciugarle, inserirle in un sacchetto di carta e riporle in un ambiente fresco e asciutto. Fuori dal frigorifero, a temperatura ambiente, lo zucchino si conserva per 5-6 giorni.

Quando si raccolgono le Zucchine?

La zucchina coltivata all'aperto è disponibile da Maggio a Novembre. Per svilupparsi infatti ha bisogno che volino gli insetti impollinatori (temperatura superiore a 14 Gradi centigradi) mentre, per crescere, le occorrono almeno 16-20 gradi centigradi. La Zucchina è un tipico ortaggio di primavera/estate, ma grazie alla possibilità di coltivarla in ambiente protetto la troverai dal tuo rivenditore di fiducia per tutto l'anno.

La coltivazione in serra avviene spesso in serre fredde (non riscaldate) che sono in grado di proteggere la pianta soprattutto dal freddo del mattino. 

Zucchina, dieta, colesterolo e intestino

Lo zucchino contiene il 95% di acqua  ed è un frutto utilissimo alle vie urinarie ed all'intestino.  Il suo contenuto in acqua infatti facilita la diuresi ed è un rimedio naturale contro l'intestino pigro.

La polpa dello zucchino contiene solo l'1,5% di zuccheri ed apporta circa 5 calorie per 100 grammi. Per questo e grazie comunque alla sua ricchezza in potassio, è un prodotto molto adatto alle diete dimagranti o semplicemente a reidratare il corpo dopo stress estivi da lavoro o da sport. Il modo migliore per cucinare lo zucchino preservandone il valore è lessandolo al vapore. In questo modo non perde acqua e soprattutto conserva il suo apporto in sali minerali. Consumato regolarmente lo zucchino previene le seguenti malattie 

  • Ipertensione,
  • Radicali liberi,
  • Colesterolo,
  • Asma,
  • Ictus e Infarto

In particolare, lo zucchino è un alimento utilissimo a chi soffre di colesterlo alto perchè consumato lessato o alla griglia, apporta pochissimi grassi e trigliceridi.

Dal punto di vista di sali e vitamine, la zucchina apporta acqua, Potassio, Magnesio e Fosforo, Vitamina A e C, Folati e Pectina

Zucchino, comportamento in dispensa

La Zucchina non è un frutto climaterico.  Raccolto acerbo non arriva a maturazione. Inoltre è un frutto totalmente indifferente all'etilene. Per questo può essere conservato vicino al altri frutti senza subire danni. A sua volta non produce etilene. Lo zucchino deve essere sempre asciutto. Se conservato in ambiente umido potrebbe sviluppare radipamente muffe sulla buccia. Lo zucchino ammuffito va gettato.

Cucinare le zucchine. Ricette veloci.

Cucinare le zucchine è semplice. Si tratta di un prodotto facile da pulire,  veloce da cuocere e molto versatile. Per lavarle lo zucchino è sufficiente passarlo sotto l'acqua e scorrendolo con la mano. Consigliamo sempre di lasciare la buccia che contiene la maggior parte dei valori nutritivi ed inoltre favorisce la manipolazione di fette di zucchino o striscie anche dopo la cottura. Lo zucchino può essere cotto nei seguenti modi

  • zucchina al vapore: intero o tagliato a pezzi, con la buccia, con un tempo di cottura indicativo di 20 minuti. è ideale per tutte le diete ipocaloriche o a basso contenuto di grassi. è inoltre consigliato per gli intestini lenti. Condire con poco olio e poco sale per ottenere il massimo del beneficio
  • zucchino alla griglia o alla piastra: tagliato a strisce longitudinali, viene appoggiato sulla piastra calda; il tempo di cottura indicativo per le zucchine alla piastra è di 10 minuti ogni centimetro di spesso della fetta. 
  • zucchine ripiene al forno: tagliare il picciolo rimuovendo un centimetro di buccia sottostante, svuotare dai semi, riempire con formaggio, carne, riso o qualsiasi cosa (già cotta) vi piaccia e mettete al forno pre riscaldato a 170 gradi., Anche qui, la zucchina ripiena impiega circa 10-12 minuti per centimetro di spessore della polpa da cuocere (indicativamente 15-20 minuti totali.
  • zucchine fritte in pastella: per chi ama il sapore eccezionale del fritto, lo zucchino a strisce in pastella è un piatto prelibato. Affettare lo zucchino, passare nella farina o prima nell'uovo e poi nella farina e friggete in abbondante olio. Non eccedete con il sale.

Fiori di zucca o di zucchina?

Per la ricetta dei fiori di zucca in realtà si usano i fiori femminili di zucchina. Questi infatti sono più grandi di quelli della zucca e quindi più idonei alla preparazione in cucina.   Oltre al fiore di zucchina si utilizza il fiore della zucca Violina, una delle varietà di Cucurbita muscata.  che costituisce una vera e propria specialità.  

Tutte le ricette sullo zucchino e gli articoli specialistici sono disponibili nell'app Wefrood in versione semplice, portatile e concentrata.

  • Ambiente di coltivazione: Campo  Serra 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
Abbastanza
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  No
Fa maturare gli altri:  No
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  5 giorni
FRIGORIFERO:  10 giorni
COSA SI CONSUMA
Frutto
COME SI CONSUMA
Crudo, cotto oppure conservato sott'olio o sott'aceto
COME SI CONSERVA
Dopo averle lavate da eventuali residui di terra, asciugarle, metterle in un sacchetto di carta o un contenitore di plastica e riporre in un luogo fresco, asciutto e buio oppure in frigorifero ma per poco tempo.
POSITIVO PER
Ipertensione, Radicali liberi, Colesterolo, Asma, Ictus e Infarto
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Acqua, Potassio, Magnesio e Fosforo, Vitamina A e C, Folati e Pectina
PUÒ CAUSARE
Non riportati effetti dannosi
Ancora nessuna varietà per questa specie
REGISTRA LA TUA VARIETÀ

Wefrood - L'app per la tua frutta e verdura

Produttori e rivenditori
Informazioni e consigli
Ricette

Scaricala e registrati

Il blog - sapere, sapore, salute