wefrood_proprieta_scalogno

I colori delle varietà

SCALOGNO

Famiglia: Liliaceae

Nome: Allium ascalonicum L.
Origine: Asia centrale
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: In base al colore della buccia si distinuono bruno rossastri, gialli, grigi, violacei e rosa. Per forma del bulbo rotondi, ovali o allungati
IGP / DOP: Scalogno di Romagna IGP
PORTA TUTTO CON TE

Parente stretto della cipolla, lo scalogno se ne differenzia perché il bulbo (la parte che si mangia) non è singolo ma composto di 2-3 bulbilli avvolti da una unica tunica; la dimensione del bulbo è inferiore, di forma allungata e dal sapore più delicato ed aromatico. Spesso lo si preferisce alla cipolla perché più dolce e con un aroma più pungente. Lo Scalogno è una coltivazione molto antica e nel mondo largamente diffusa.

Sei un appassionato? Con l'App Wefrood porti con te tutte le informazioni.

Sei un impresa? Promuovi questo prodotto con Wefrood!

Varietà disponibili in commercio
Le diverse tipologie vengono riconosciute per alcune caratteri che saltano subito all'occhio, quali il colore della tunica esterna che può presentarsi bruno rossastra, gialla (coltivata nei paesi bassi), grigia, bianca, violacea e rosa; per la forma del bulbo (rotonda, ovale o allungata) e per la dimensione del bulbo.

Come conservare lo Scalogno, dentro o fuori il frigorifero?
Lo Scalogno ancora intero va conservato fuori dal frigorifero, ti consigliamo di riporlo in un luogo frescoasciutto lontano dalla luce (questo riduce il rischio di germogliazione). Una volta tagliato mettilo tranquillamente in frigorifero ricoperto di pellicola o messo in un contenitore, in alternativa dopo averlo tritato puoi facilmente congelarlo.

Quando gustare lo Scalogno?
Lo Scalogno viene raccolto in estate, da giugno a luglio, dopo di che viene essiccato, può essere conservato per lungo tempo e diventa reperibile tutto l'anno.

Fa parte dei frutti climaterici?
Lo Scalogno non può essere definito climaterico, in quanto viene consumato il bulbo e non il frutto. Per evitare problemi, ti consigliamo di tenerlo lontano da frutta e verdura, risente leggermente dell'etilene prodotto da altri.

Lo sapevi che appartengono alla stessa famiglia ed hanno caratteristiche simili anche porro, asparago e aglio?

  • Ambiente di coltivazione: Campo 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
No
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  Un po'
Fa maturare gli altri:  Un po'
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  10 giorni
FRIGORIFERO:  20 giorni
COSA SI CONSUMA
Bulbo
COME SI CONSUMA
Tale e quale, cotto e conserve
COME SI CONSERVA
Ideali sarebbero ambienti freddi, con buona ventilazione, bassa umidità e assenza di luce diretta
POSITIVO PER
Problemi a capelli e unghie, Radicali liberi, Cancro, Allergie, Infezioni batteriche
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Silicio, Potassio e Fosforo, Vitamina A, Quercitina, Allicina
PUÒ CAUSARE
Non riportati effetti dannosi
Ancora nessuna varietà per questa specie

Scarica l'APP

Elenco specie
Specie del mese
Shopping list e dispensa
Produttori e rivenditori
Zero sprechi
Dieta dei 5 colori
News
SE VUOI ENTRARE NELLA COMUNITÀ O DIVENTARE PARTNER