wefrood_proprieta_pomodoro

I colori delle varietà

POMODORO

Famiglia: Solanaceae

Nome: Lycopersicon esculentum Mill
Origine: America Centrale
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Insalataro Cuore di bue, Insalataro piccolo, Marmande, Insalatari ricci, San Marzano Rosso, Tondi lisci, a grappolo, Ciliegino, Camone, Datterino
IGP / DOP: Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP, Pomodoro di Pachino IGP, Pomodoro S. Marzano dell'Agro Sarnese-Nocerino DOP
PRODUTTORI, RIVENDITORI, RICETTE, OFFERTE LOCALI
VUOI VENDERE QUESTO PRODOTTO?

Pomodoro da mensa. Le informazioni ai consumatori  di pomodoro per salute, ricette, conservazione e l'app Wefrood per trovare produttori e rivenditori.

Il Pomodoro (Lycopersicon esculentum Mill) è, dopo la patata, l'ortaggio più diffuso e coltivato del pianeta. Si tratta di una specie annuale appartenente alla famiglia delle Solanaceae originaria del Centro America e portata in Europa dai conquistadores dalle regioni andine, alla fine del 1500. Inizialmente se ne sconsigliava il consumo dei frutti ma successivamente, proprio nel napoletano se ne diffuse l’uso “popolare”  bolliti o crudi e sempre conditi con sale e pepe.  Il pomodoro è diviso in due grandi gruppi:

  • pomodori da industria, quelli tradizionalmente utilizzate per salse, passate, concentrati, disidratati;
  • pomodori da insalata o da mensa o da consumo fresco, tradizionalmente utilizzati appunto freschi o solo leggermente scottati.

Un'altra distinzione importante riguarda la crescita della pianta. Infatti esistono due grandi famiglie:

  • pomodori crescita definita, che dopo la fioritura si bloccano (tipicamente i prodotti da industria)
  • pomodori a crescita indefinita, che continuano a fiorire ed a svilupparsi in altezza anche per diversi metri.

 Il fiore del pomodoro è giallo e sempre riunito in grappoli di lunghezza e numero variabile a seconda delle varietà. Una curiosità: la dimensione del fiore di pomodoro è quasi sempre proporzionale alla dimensione del frutto che ne deriva. La coltivazione professionale del pomodoro avviene sempre più spesso fuori suolo ed in serra per ottenere una maggiore produttività, una minore incidenza delle malattie fungine e dei patogeni del terreno e per allungare la stagione di raccolta

Varietà di pomodoro ed utilizzo

Il numero di varietà di pomodoro, questa specie originaria del centro America è superiore alle 1000. Si tratta di frutti diversi per: 

  • forma (rotondo, allungato, costoluto, ovale)
  • dimensione, dai pochi millimetri a frutti superiore al chilogrammo per bacca
  • colore (rosso, giallo, nero, verde, viola, nero)
  • grado zuccherino che può variare da 3-4 Brix nei pomodori quali costoluto e cuore di bue ai 12-13 Brix dei ciliegino e datterino.

Ogni uso richiede una specifica varietà di pomodoro. I nomi dei gruppi morfologici più comuni sono:

  • Datterino, pomodoro piccolo, allungato, da insalata o da ornamento ad alto grado brix
  • Ciliegino, pomodoro venduto in grappoli o sgrappolato, rotondo ed adatto sia crudo che per condire piatti di pasta e pesce.
  • Piccadilly, pomodoro dal frutto piccolo ad alto contenuto zuccherino idoneo per insalate ed ornamento
  • Costoluto, pomodoro di pezzatura medio grande, apprezzato esclusivamente in insalata al momento dell'invariatura
  • Camone, prodotto ad alto contenuto salino caratteristico per la sua buccia croccante
  • Cuore di bue, altro pomodoro da insalata apprezato per la sua sua polpa soffice ed il basso grado zuccherino
  • Ramato, pomodoro tondo raggruppato in 4 frutti utilizzato sia in insalata che in cucina
  • Perino, cosi definito per la forma allungata tipica della varietà s. marzano
  • Cherry, omologo del ciliegino
  • Marzanino, come per il perino, prodotto a doppia valenza
  • Insalataro, pomodoro da mensa apprezzato al momento dell'invaiatura. Basso grado zuccherino

Un elenco delle varietà sarebbe impossibile anche a causa della continua evoluzione che i genetisti garantiscono al germoplasma. Pomodori gialli e neri sono le ultime novità apparse sul mercato e che stanno riscontrando un ottimo successo.

I prodotti tipici del pomodoro

Tra i prodotti tipici certificati dall'Unione Europea troviamo sia prodotti da industria che da insalata:

  • Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP, un pomodoro coltivato alle pendici del Vesuvio e conservato in grappoli con una antica tecnica fino alla primavera successiva
  • Pomodoro di Pachino IGP, (da insalata), pomodoro ciliegino da insalata rinomato per il suo utilizzo in cucina
  • Pomodoro S.  Marzano dell'Agro Sarnese -Nocerino DOP, la cui fama è legata alla trasformazione in derivati industriali e le conseguenti ricette a base da pasta e pizza.

Conservare il Pomodoro da mensa fuori frigorifero

Il Pomodoro è un frutto climaterico. La temperatura ideale di conservazione del pomodoro da mensa è di 10 gradi centigradi con l'85% di umidità relativa. Al contrario di quello che si può pensare per un frutto tipicamente estivo e delicato, il modo migliore per conservare il Pomodoro è fuori dal frigo. Ti consigliamo di mettere il frutto all'interno di un sacchetto di carta e di posizionarlo in un luogo fresco e asciutto.  Fai attenzione a quale frutto o verdura gli metti vicino, dato che è molto suscettibile all'etilene prodotto da altri e a sua volta, influenza la maturazione di frutta e verdura che gli stanno vicine.

Raccolta del pomodoro in campo e pomodoro in serra

Oggi è possibile coltivare pomodori di ottima qualità tutto l'anno. L'epoca di maturazione va quindi distinta secondo l'interesse del consumatore in:

  • pomodori coltivati in pieno campo, il cui periodo di raccolta va da aprile a novembre.
  • pomodoro coltivato in serra, la cui raccolta avviene durante tutto l'anno anche se, con qualche differenza tra sud e nord

Il fattore limitante e qualificante la produzione del pomodoro è la quantità di luce che le piante ricevono e trasformano in zuccheri e non la temperatura, che si potrebbe ottenere con la gestione del calore nelle serre. Al Nord Italia sono in atto prove con la luce artificiale per potere estendere il calendario di coltivazione anche ai mesi di dicembre e marzo, quelli in cui tradizionalmente, si consuma prodotto del Sud Italia.

Proprietà del pomodoro

Il pomodoro è notoriamente ricco di Vitamina C, A e K, Licopene, Betacarotene, Acido folico, Glutatione, tutti elementi fondamentali per l'equilibrio idrosalino e la difesa degli epiteli (pelle ma non solo). Per questo i pomodori vengono usati anche come medicinale naturali. I frutti di pomodoro sono utili per prevenire diverse patologie e disfunzioni come:

  • reumatismi
  • intossicazioni alimentari,
  • gotta
  • ipertensioni
  • radicali liberi,
  • cancro,
  • problemi cardiaci,
  • depressione,
  • intossicazione alimentare. 

Provato è anche l'effetto beneficio del pomodoro sulle scottature da sole. occorre fare attenzione a due sole controindicazioni:

  • allergie, perchè alcuni individui risulta a vario titolo sensibili al pomodoro
  • solanina nei pomodori verdi che potrebbe causare il caso di consumo molto elevati di prodotti nausea e vomito.

Pomodoro, ricette semplici

Pappa al pomodoro

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 gr pomodori toscani maturi
  • 200 gr di pane raffermo toscano (potete usarne anche 300 gr, a seconda dei vostri gusti)
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche fogliolina di basilico fresco
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Mondate i pomodori, spellateli e tagliateli a pezzi, non è necessario essere precisi.
Tagliate il pane a tocchetti e mettetelo in una ciotola e copritelo con il brodo bollente, finché la crosta non si sarà ammollata.
In una casseruola mettete un filo d’olio e fate imbiondire l’aglio per un paio di minuti. Toglietelo e mettete i pomodori. Fate cuocere con il coperchio e aggiustate di sale e pepe.
Unite il pane al pomodoro e mescolate finchè il pane non si sarà amalgamato con il pomodoro. Se volete una consistenza più fluida, basterà aggiungere un po’ di brodo.
Lasciatela riposare in  modo che tutti i sapori si amalgamino alla perfezione.
Servite come qualche fogliolina di basilico.

    Lo sapevi che appartengono alla stessa famiglia ed hanno caratteristiche simili anche patata, peperone e melanzana?


    • Ambiente di coltivazione: Campo  Serra 
    FRIGORIFERO
    Teme il freddo da frigorifero?
    Molto
    MATURAZIONE
    Matura con gli altri:  Abbastanza
    Fa maturare gli altri:  Abbastanza
    DURATA A TEMPERATURA 
    AMBIENTE:  10 giorni
    FRIGORIFERO:  7 giorni
    COSA SI CONSUMA
    Frutto
    COME SI CONSUMA
    Tale e quale, cotto, conserve, concentrato, succo, essiccato
    COME SI CONSERVA
    Conservarli fuori dal frigo in un luogo fresco, asciutto, e all'interno di un sacchetto di carta.
    POSITIVO PER
    Ipertensione, Radicali liberi, Cancro, Problemi cardiaci, Depressione, Intossicazione
    CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
    Vitamina C, A e K, Licopene, Betacarotene, Acido folico, Glutatione
    PUÒ CAUSARE
    In soggetti sensibili potrebbe causare allergie
    Ancora nessuna varietà per questa specie
    REGISTRA LA TUA VARIETÀ

    Wefrood - L'app per la tua frutta e verdura

    Produttori e rivenditori
    Informazioni e consigli
    Ricette

    Scaricala e registrati

    Il blog - sapere, sapore, salute