wefrood_proprieta_nocciola

I colori delle varietà

NOCCIOLA

Famiglia: Betulaceae
Nome: Corylus avellana
Origine: Caucaso
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Seme tondo o allungato, trilobato o qudrilobata
IGP / DOP: Nocciola di Giffoni IGP, Nocciola Romana DOP, Nocciola del Piemonte o Nocciola Piemonte IGP

La Nocciola è forse il frutto secco più goloso, versatile e adatto a tante preparazione in cucina, da quelle dolci a quelle salate. Si tratta di una pianta dalle origini molto antiche, già presente da tempi immemori su tutto il nostro territorio. Attualmente sta conoscendo un periodo di nuovo splendore, soprattutto grazie ai miglioramenti apportati alle nuove varietà di produzione nostrana. Tra la frutta secca, la Nocciola, è quella che contiene il maggior quantitativo di vitamina E (100 g, quasi l'86% del fabbisogno giornaliero).  Frutto secco davvero molto energetico, rimineralizzante e nutriente, perfetto quindi nei periodi di convalescenza, per chi pratica sport o per chi si sente stanco e giù di tono, sia fisicamente che a livello mentale.

Sei un appassionato? Con l'App Wefrood porti con te tutte le informazioni.

Sei un impresa? Promuovi questo prodotto con Wefrood!

Varietà disponibili in commercio
Poter riconoscere le diverse varietà di Nocciola dal seme è abbastanza complicato. Alcuni caratteri che si possono notare sono la presenza di tre o quattro lobi nella parte inferiore del seme, oppure dalla forma del seme che può essere allungata o tonda. L'Italia attualmente ha registrato due varietà IGP (di Giffoni e Piemonte) e una DOP (Romana) di Nocciola, ben riconoscibili dalla presenza obbligatoria del marchio.

Come conservare la Nocciola, dentro o fuori il frigorifero?
Se hai acquistato la Nocciola da sgusciare, ti consigliamo di aprirla solo al momento del consumo, in modo che il guscio faccia da protezione al seme e che si mantenga più a lungo. Se invece sono sgusciate, riponile in un luogo frescoasciutto e lontano dalla luce diretta; in alternativa le potresti mettere anche in frigorifero.

Quando gustare la Nocciola?
La Nocciola grazie alle sue caratteristiche, viene conservata molto facilmente. Per questo motivo è reperibile tutto l'anno. Invece se sei interessato ad acquistare quelle della stagione, il momento migliore è dopo la raccolta che avviene da settembre e novembre.

Fa parte dei frutti climaterici?
La Nocciola non può essere definita climaterica, quello che si consuma è il seme e non il frutto. Inoltre non essendo più "vivo" non produce e non sente l'effetto dell'etilene prodotto da altra frutta o verdura.

Lo sapevi che appartengono alla stessa famiglia ed hanno caratteristiche simili anche noce?

  • Ambiente di coltivazione: Campo 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
No
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  No
Fa maturare gli altri:  No
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  30 giorni
FRIGORIFERO:  30 giorni
COSA SI CONSUMA
Seme
COME SI CONSUMA
Sgusciate e essiccate, tostata, creme, gelati, specialità dolciarie
COME SI CONSERVA
Acquistate ancora da sgusciare non alterano le loro caratteristiche per molto tempo. Al contrario se sgusciate, mettere in un sacchetto ben chiuso e posizionare in frigorifero
POSITIVO PER
Stress, Ansia e Depressione, Diabete e Stitichezza
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Vitamina E e B9, Acidi Grassi, Fibre, Calcio, Potassio e Magnesio, Fitosteroli e Flavonoidi
PUÒ CAUSARE
In soggetti sensibili potrebbe causare allergie
Ancora nessuna varietà per questa specie
News
SE VUOI ENTRARE NELLA COMUNITÀ O DIVENTARE PARTNER