wefrood_proprieta_melograno

I colori delle varietà

MELOGRANO

Famiglia: Punicaceae

Nome: Punica granatum L.
Origine: Asia Sud orientale
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Pezzatura del frutto, buccia di colore rosso (più o meno intenso) o rosso/giallo, periodo di maturazione
IGP / DOP: No
PRODUTTORI, RIVENDITORI, RICETTE, OFFERTE LOCALI
VUOI VENDERE QUESTO PRODOTTO?

Melograno, proprietà e caratteristiche

Melograno o melagrana, è un tipico frutto autunnale, caratterizzato da una scorza rossa o rossastra, all'interno della quale si raccolgono i succosi arilli rossi, che sono la parte edibile sviluppata attorno al seme. Ogni melograno contiene da 200 a 500 arilli e per questo, il frutto è simbolo di fertilità. La specie Punica granatum classificata da Lidneo, è originaria dell'Asia sud Orientale. L'albero del melograno ha un portamento cespuglioso, è alto tra 5 e 7 metri e cresce lentamente. Caratteristici del melograno sono i fiori, rossi  per la forma ed il colore dei suoi fiori e che si schiudono da Maggio a Settembre.

Melograni, tipi e varietà

Il Melograno viene allevato sia per il frutto che per scopi ornamentali. Vengono coltivate oltre 500 varietà, i frutti si differenziano per colore della buccia più o meno porpora e rossa che può sfumare verso il giallo, le dimensioni del frutto, il colore degli arilli all'interno e infine la dolcezza o astringenza del succo. Varietà famose di melograno sono:

  • Dente di cavallo,
  • Wonderfull e
  • Ako

Le varietà vengono suddivise in funzione dell'acidità del succo in tre gruppi:

  • melograno acido,
  • agro-dolce
  • melagrana dolce.

Il grado brix dei frutti di melograno a raccolta può variare da 15 a 20.

Melograno mese di raccolta?

Il Melograno è un tipico frutto della stagione autunnale, ma grazie alla facilità di conservazione è reperibili in mercato da settembre a gennaio,

La raccolta del melograno inizia a Settembre con le varietà precoci e termina Novembre con il Dente di cavallo tardivo. I frutti di melograno possono essere conservati per due mesi dopo la raccolta in ambiente refrigerato. Teme però il freddo.

Melograno, conservazione in casa.

La temperatura ideale per la conservazione del melograno è di 10 gradi centigradi con una umidità relativa del 95%. La sua shelf-life in frigorifero è di 15 giorni mentre a temperatura ambiente è di 8-10 giorni. 

  • Il frutto fresco di melograno si conserva per 2 mesi in un posto fresco, asciutto, lontano dalla luce diretta,
  • Gli arilli sgranati invece, possono essere conservati in frigorifero solo per 2-3 giorni. 

Il Melograno va raccolto maturo perchè non è un frutto climaterico quindi non matura se raccolto acerbo Inoltre non produce e non risente dell'effetto dell'etilene prodotto da altra frutta o verdura. 

Melograno, proprietà e salute

Il melograno è considerato un vero toccasana per il corpo. Il suo succo è ricco di Antociani, Vitamina C e K, Omega 6, Fosforo e Potassio. Aiuta a prevenire e trattare diverse malattie:

  • riduce ipertensione,
  • combatte l'inappetenza,
  • combatte le infiammazioni batteriche croniche
  • riduce il rischio di tumori al seno,
  • rallenta lo sviluppo dei tumori alla prostata
  • riduce il colesterolo alto,
  • protegge le arterie
  • riduce le infiammazioni articolari e protegge dall'artrosi.

Uno studio californiano ha dimostrato che il suo succo ha un’attività antiossidante di tre volte superiore a quella del vino rosso e del tè verde. 

Sei un produttore di melograno? Promuoviti con Wefrood!

Ricetta facile con il melograno: knell di ricotta e melograno

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di ricotta mista
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • 1 patata lessata grande
  • 2 melograni
  • menta qualche fogliolina, senza esagerare
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio evo
  • semi di papavero (opzionali)

Schiacciate bene la patata con una forchetta in modo da ottenere una crema senza grumi. Mantecare in una ciotola la ricotta con il formaggio pecorino e il prezzemolo finemente tritato, aggiustando di sale, pepe, aggiungere poi la patata schiacciata e un leggerissimo filo d’olio evo. Quando il composto risulterà omogeneo fatelo riposare in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo potete pulire i melograni ricavandone solo i chicchi e disponendoli in un piatto, asciugandoli con un po’ di carta da cucina.
Formate delle knell e ricopritele con i chicchi del melograno e i semi di papavero (potete sia mischiarli che alternarli, per una pietanza molto colorata) disponeteli poi in un piatto da portata e decorate con qualche fogliolina di menta.



  • Ambiente di coltivazione: Campo 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
Molto
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  No
Fa maturare gli altri:  No
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  7 giorni
FRIGORIFERO:  15 giorni
COSA SI CONSUMA
Polpa e semi
COME SI CONSUMA
Tale e quale, succo e specialità dolciarie
COME SI CONSERVA
Prendere i frutti freschi e conservarli in un luogo fresco (10-15 °C) e asciutto, oppure i semi conservati in frigorifero per qualche giorno
POSITIVO PER
Infiammazioni batteriche e Croniche, Cancro, Disturbi intestinali, Ipertensione, Inappetenza
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Antociani, Vitamina C e K, Omega 6, Fosforo e Potassio
PUÒ CAUSARE
Il consumo potrebbe interferire con alcuni farmaci
Ancora nessuna varietà per questa specie
REGISTRA LA TUA VARIETÀ

Wefrood - L'app per la tua frutta e verdura

Produttori e rivenditori
Informazioni e consigli
Ricette

Scaricala e registrati

Il blog - sapere, sapore, salute