wefrood_proprieta_indivia-belga-o-cicoria-witloof

I colori delle varietà

INDIVIA BELGA O CICORIA WITLOOF

Famiglia: Asteraceae

Nome: Cichorium intybus var. foliosum Hegi
Origine: Asia
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Gruppo unico
IGP / DOP: No
PRODUTTORI, RIVENDITORI, RICETTE, OFFERTE LOCALI
VUOI VENDERE QUESTO PRODOTTO?

Cicoria witloof: Consigli ed informazioni per consumatori di insalata o indivia belga per salute, conservazione, ricette e l'app per trovare produttori e rivenditori 

Cosa'è l'insalata belga o cicoria witloof?

Conosciuta anche come Indivia belga, radicchio belga o cicoria di Bruxelles, la Cicoria witloof è stata scoperta casualmente: un contadino ha lasciato per sbaglio delle radici di cicoria in cantina al buio e ne sono germogliate foglie quasi bianche. Oggi la Cicoria witloof viene coltivata prevalentemente in Belgio e Olanda (la parola witloof in olandese significa “foglia bianca”) e perché assuma il suo tradizionale aspetto è previsto che le radici di cicoria vengano lasciate riposare in un ambiente buio e idoneo all'emissione di nuove foglie.

Indivia belga, proprietà e benefici

Molto poco calorica, la Cicoria witloof è depurativa, diuretica e aiuta la pulizia di milza e reni. Presenta molte fibre idrosolubili ed è un delicato lassativo. Ha un modesto apporto energetico ed è costituita principalmente da acqua, fibre, sali minerali come potassio, ferro, calcio e vitamine B2, PP e C.

Come coltivare l’Indivia belga

Per coltivare la Cicoria witloof in casa, devi avere dei cespi con le radici che vanno lasciati all’aria aperta per una settimana. Trascorsi sette giorni, togli le foglie verdi che si saranno formate e accorcia di poco le radici. Disponi i cespi senza foglie in piedi in una cassetta, con le radici in mezzo a sabbia di fiume. Queste dovranno stare al buio a una temperatura tra i 5° e i 10°, da aumentare gradualmente finché le radici non si saranno allungate e saranno spuntate le primo foglie di colore bianco. Dopo di che procedi col trapianto in vaso o in terra mista. Sei un produttore di cicoria Witloof? Registrati su Wefrood!

Varietà di insalata belga

La Cicoria witloof o indivia belga è una varietà di cicoria da radice e sul mercato esiste una solo tipologia.

Dove conservare l'Indivia belga, 

La indivia belga o Cicoria Wiltoof intera può andare tranquillamente in frigorifero dove può rimanere per circa una settimana. Se invece vuoi defogliarla, lava e asciuga le foglie poi metti tutto all'interno di un sacchetto di plastica e posizionalo in frigorifero. Può essere posizionata senza nessun problema vicino a qualsiasi frutto o verdura visto che è completamente indifferente all'etilene. 

Quando si raccoglie l'Indivia belga?

La Cicoria witloof è disponibile tutto l'anno in quanto viene coltivata in ambiente protetto; quella di pieno campo viene raccolta da dicembre a febbraio.

Come cucinare l'insalata belga o Cicoria witloof

Delicata e leggermente amara, la Cicoria witloof è molto versatile in cucina. Reperibile nella maggior parte dei reparti ortofrutta di ogni mercato e supermercato, la si può consumare sia cruda che cotta.

Dopo averla lavata accuratamente, scopriamo insieme quali sono le modalità per cucinare l’Indivia belga: 

Indivia belga al forno 

Taglia in quattro parti la Cicoria witloof per il senso della sua lunghezza. Metti le porzioni di Indivia in una pirofila e avvolgile in una fettina sottile speck. In forno per 15 minuti a 180° e il tuo piatto è servito!

Indivia belga gratinata 

Taglia a metà la Cicoria witloof secondo la lunghezza e ponila in una piccola pirofila. Cospargi di pan grattato con sale, pepe e olio. In forno a 200° per 20 minuti ed è pronta da gustare.

Indivia belga in padella

Per una ricetta “light”, trita uno scalogno e allunga la cottura con un poco di acqua: la tua witloof può diventare un piacevole contorno in soli 15 minuti!

Indivia belga brasata 

Se hai più tempo da dedicare a questa cicoria, allora tagliala in quattro per la lunghezza, rosola le parti in padella con un filo d’olio e sale e allunga la cottura con brodo vegetale, panna ed erbette: in 20 minuti il risultato sarà una salsina witloof indimenticabile!

Indivia belga in agrodolce 

Dopo averla tagliata per la lunghezza, è sufficiente che tu faccia caramellare in padella l’indivia con zucchero di canna, poi spruzzare leggermente con aceto di mele! Pronto un contorno alternativo in 20 minuti.

Indivia belga alla piastra 

Quando hai la piastra o la griglia pronte e calde, cuoci la cicoria tagliata a metà per circa 5 minuti per lato. Leggera e buonissima.

Indivia belga al microonde 

Se proprio non hai tempo, taglia la cicoria a piccoli pezzi e mettili in una ciotola con un filo d’olio. In pochi minuti al microonde avrai la tua verdura cotta!

Indivia belga al vapore 

Da sempre la cottura più leggera. Puoi gustare la tua Cicoria witloof dopo averla cotta al vapore per circa 15 minuti. Da condire con olio e sale.

Indivia belga cruda 

Un classico è l’insalata di cicoria: assieme ad uno spicchio d’aglio marinato in aceto balsamico e olio può diventare una valida alternativa alla lattuga.

Barchette di indivia belga al gorgonzola, noci e mandorle

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 cespi di indivia belga
  • 150 gr di gorgonzola (in alternativa, potete usare la burrata)
  • olio evo
  • pepe
  • frutta secca: noci, mandorle, pistacchi

Lavate l’indivia e ricavatene con le foglie delle barchette, passatele leggermente in padella o sulla griglia per farle appassire e poi procedete a riempirle di gorgonzola (potete scioglierlo leggermente in microonde) oppure di burrata. Se usate la burrata vi consiglio una macinata di pepe e olio evo. Decorate con frutta secca a piacere (anche tostata).

  • Ambiente di coltivazione: Campo  Serra 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
No
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  No
Fa maturare gli altri:  No
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  5 giorni
FRIGORIFERO:  12 giorni
COSA SI CONSUMA
Foglie e radici
COME SI CONSUMA
Tale e quale e cotto
COME SI CONSERVA
Testa intera oppure le singole foglie (lavate, asciugate) da riporre in un contenitore o sacchetto di plastica e conservare nel frigorifero.
POSITIVO PER
Colesterolo, Infiammazioni del fegato e reni, Stitichezza, Antiossidante, Obesità
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Inulina, Potassio, Calcio, Vitamina A e B3, Acido folico
PUÒ CAUSARE
Non riportati effetti dannosi
Ancora nessuna varietà per questa specie
REGISTRA LA TUA VARIETÀ

Wefrood - L'app per la tua frutta e verdura

Produttori e rivenditori
Informazioni e consigli
Ricette

Scaricala e registrati

Il blog - sapere, sapore, salute