wefrood_proprieta_fico

I colori delle varietà

FICO

Famiglia: Moraceae
Nome: Ficus carica L.
Origine: Asia minore
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Bucccia bianca-verde, buccia viola.
IGP / DOP: Fichi di Cosenza DOP e Fico Bianco del Cilento DOP

Fresco o secco è uno dei prodotti più dolci della natura. Con buccia verdastra o violacea, attira e soddisfa la maggior parte dei palati. L'albero femmina (il maschio si chiama caprifico) produce due diversi tipi di fichi: il fiorone che si sviluppa in autunno e matura la primavera successiva ed il fico vero (fornito) che si sviluppa in primavera e matura nella stessa estate. Il Fico è un frutto dolce e particolare che non a tutti piace ma, viste le sue proprietà terapeutiche supportate da studi scientifici, anche gli indecisi potrebbero decidersi a consumarlo.

Varietà disponibili in commercio
Le varietà di Fico registrate sono più di 150, però è una pianta legata strettamente alla tradizione contadina e quindi il numero sale considerevolmente se consideriamo anche tutte le varietà locali. Si possono suddividere tra bifere unifere: in autunno sulle varietà bifere (che cioè portano i frutti due volte l’anno) si trovano sullo stesso ramo contemporaneamente i  fichi maturi e quelli appena formati, che poi a primavera incominciano a ingrossarsi per maturare verso il mese di giugno, quando vengono detti “fichi fiori” o “fioroni. Le varietà che invece danno solo una fruttificazione tardo estiva/autunnale vengono chiamate unifere. Poi possono essere classificati in base al colore della buccia, verde, giallo verdastro (i cosiddetti bianchi), marrone e rosso violetto o viola-nersatro (fichi neri o violetti).

Come conservare il Fico, dentro o fuori il frigorifero?
La conservazione dipende molto dal grado di maturazione del Fico. Se già maturo ti consigliamo di metterli su un piatto o vassoio con carta da cucina e posizionarli nel ripiano più fresco e arieggiato del tuo frigorifero. Se invece il fico è ancora acerbo, lascialo a temperatura ambiante finché non matura, in questa fase se li metti in frigorifero potresti bloccare il processo di maturazione e danneggiare il frutto.

Quando gustare il Fico?
Tipico della stagione estiva, il Fico lo troverai da giugno a settembre, in particolare quando la polpa raggiunge un grado Brix di 20-22.

Fa parte dei frutti climaterici?
Il Fico è un frutto climaterico. Il Fico lo puoi posizionare vicino a qualsiasi altro tipo di frutta o verdura, perché non risente dell'etilene prodotto da questi e non fa maturare frutta o verdura vicina. 

  • Ambiente di coltivazione: Campo 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
No
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  No
Fa maturare gli altri:  No
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  4 giorni
FRIGORIFERO:  6 giorni
COSA SI CONSUMA
Frutto
COME SI CONSUMA
Fresco, cotto, marmellate, conserve, preparazioni dolciarie
COME SI CONSERVA
Ancora freschi e maturi, messi su di un vassoio con carta assorbente e posizionati nel ripiano fresco e arieggiato del frigorifero. Se acerbi lasciali a temperatura ambiente finché non maturano.
POSITIVO PER
Infiammazioni batteriche, Stitichezza, Ipertensione, Colesterolo
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Vitamine A e B6, Ferro, Fibre, Omega 3 e 6, Siconina, Zuccheri facilmente assimilabili
PUÒ CAUSARE
Non riportati effetti dannosi
Ancora nessuna varietà per questa specie
News
SE VUOI ENTRARE NELLA COMUNITÀ O DIVENTARE PARTNER