wefrood_proprieta_cima-di-rapa

I colori delle varietà

CIMA DI RAPA

Famiglia: Brassicaceae
Nome: Brassica rapa L.
Origine: Mediterraneo
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Si distinguono cima piccola (5 cm) e cima grande o gigante (10 cm)
IGP / DOP: No

Specie adorata al Sud Italia e sempre di più al Nord. Come altri prodotti si è diffuso nel mondo seguendo i flussi migratori degli italiani. Della cima di rapa, si consuma l'infiorescenza prima che si apra. Usata in cucina come ingrediente principale in pasta asciutta, nelle minestre oppure da sola lessata e condita.

Sei un appassionato? Con l'App Wefrood porti con te tutte le informazioni.

Sei un impresa? Promuovi questo prodotto con Wefrood!

Varietà disponibili in commercio
Di Cime di rapa ne esistono diverse varietà, tutte strettamente legate al territorio di coltivazione. Molto conosciute sono le rape pugliesi, ad esempio la grossa di Fasano, la rapa leccese, le rape Murgesi. In Campania è molto nota la varietà friariello napoletano. In Calabria, invece, è molto conosciuta e apprezzata la Bisignanese. A seconda della varietà, avremo diverse caratteristiche delle piante: alcune sono ricche di foglie con una grossa infiorescenza al centro; altre si caratterizzano al contrario per produrre molte cime con poche foglie, come il friariello. L'ultima classificazione delle cime di rapa è quella che tiene conto del periodo di fioritura, che può essere breve o lungo. 

Come conservare la Cima di rapa, dentro fuori il frigorifero?
Per conservare la Cima di rapa fresca, il consiglio che ti diamo è quello di avvolgerla in un panno umido o carta da cucina e di metterlo nel cassetto della frutta e verdura del tuo frigorifero

Quando gustare la Cima di Rapa?
È un tipico ortaggio del periodo autunno-invernale, il periodo in cui puoi trovarli è da ottobre a marzo

Fa parte dei frutti climaterici?
La Cima di rapa è totalmente indifferente all'etilene, quindi puoi tranquillamente mettergli vicino qualsiasi frutto o verdura. 

Lo sapevi che appartengono alla stessa famiglia ed hanno caratteristiche simili anche broccolo, cavolo nero e cavolo rapa?

  • Ambiente di coltivazione: Campo 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
No
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  No
Fa maturare gli altri:  No
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  5 giorni
FRIGORIFERO:  10 giorni
COSA SI CONSUMA
Foglia
COME SI CONSUMA
Cotto
COME SI CONSERVA
Avvolgere le foglie in carta assorbente o un panno umido e mettere in frigorifero, oppure può essere sbollentato in acqua e sale e congelarle
POSITIVO PER
Infiammazioni, Cancro, Radicali liberi, Colite, Colesterolo, Anemia, Allergie
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Ferro, calcio, Vitamina C e B2, Acido folico, Isotiocianati
PUÒ CAUSARE
Non riportati effetti dannosi
Ancora nessuna varietà per questa specie
News
SE VUOI ENTRARE NELLA COMUNITÀ O DIVENTARE PARTNER