wefrood_proprieta_cicoria

I colori delle varietà

CICORIA

Famiglia: Asteracee

Nome: Cichorium intybus L.
Origine: Asia
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Cicoria da foglia, Cicoria pan di zucchero, cicoria da foglie e stelo (catalogna), cicoria da radice (Soncino)
IGP / DOP: No
PORTA TUTTO CON TE

La Cicoria è una pianta diffusa in tutto il mondo, molto versatile e in cucina viene utilizzata da nord a sud. La riconosci per il suo caratteristico sapore amarognolo, dovuto alla presenza di alcaloidi. Possiede caratteristiche molto interessanti per quanto riguarda la salute, infatti ha proprietà disinfettanti, disintossicanti, toniche, stimola la concentrazione e la digestione. In tempo di guerra dalla radici della Cicoria si ricavava una bevanda calda, surrogata del caffè, dato che il caffè tradizionale era introvabile o troppo caro.

Sei un appassionato? Con l'App Wefrood porti con te tutte le informazioni.

Sei un impresa? Promuovi questo prodotto con Wefrood!

Varietà disponibilità in commercio
Le declinazioni della Cicoria sono numerose e diverse fra loro. Sostanzialmente si dividono in base a quello che viene consumato. Si trova quella da foglia (cicoria da taglio consumate fresche), da foglia e stelo (brindisina, catalogna, cicoria asparago o puntarelle, pan di zucchero) e da radice (cicoria di Chiavari e di Soncino). Le varietà di Cicoria si differenziano anche per il periodo di raccolta delle piante.

Come conservare la Cicoria, dentro o fuori il frigorifero?
Per conservare al meglio la Cicoria ti consigliamo di lavare le foglie, asciugarle e metterle in un sacchetto di plastica forata e conservarle in frigorifero. Invece per la cicoria da radice il nostro consiglio è quello di metterla in un sacchetto di carta e posizionarla in frigorifero

Quando gustare la Cicoria?
Il lavoro di selezione fatto sulla Cicoria ha portato ad avere varietà che si raccolgono in diversi periodi dell'anno, in questo modo è possibile averla a disposizione per tutto l'anno.

Fa parte dei frutti climaterici?
Climaterico è un termine legato alla maturazione della frutta, quindi la Cicoria non può essere definita climaterica, in quanto quello che si consuma non è il frutto. Inoltre può essere posizionata senza nessun problema vicino a qualsiasi frutto o verdura visto che è completamente indifferente all'etilene.

Lo sapevi che appartengono alla stessa famiglia ed hanno caratteristiche simili anche lattuga, carciofo e cardo?

  • Ambiente di coltivazione: Campo 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
No
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  No
Fa maturare gli altri:  No
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  4 giorni
FRIGORIFERO:  10 giorni
COSA SI CONSUMA
Foglie e radice
COME SI CONSUMA
Cruda in insalata e cotta
COME SI CONSERVA
Lavare ed asciugare le foglie, poi riporle in un contenitore o sacchetto di plastica e conservare nel frigorifero.
POSITIVO PER
Artrosi, Colesterolo, Ciclo mestruale irregolare, Ansia, Infiammazioni del fegato e reni, Stitichezza
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Inulina, Ferro, acido cicorico, calcio, vitamina C
PUÒ CAUSARE
Il consumo è da evitare per donne in gravidanza
Ancora nessuna varietà per questa specie

Scarica l'APP

Elenco specie
Specie del mese
Shopping list e dispensa
Produttori e rivenditori
Zero sprechi
Dieta dei 5 colori
News
SE VUOI ENTRARE NELLA COMUNITÀ O DIVENTARE PARTNER