wefrood_proprieta_cavolo-verza

I colori delle varietà

CAVOLO VERZA

Famiglia: Brassicaceae

Nome: Brassica oleracea L var. Sabauda
Origine: Europa
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Cappuccio più o meno compatti di colore bianco, verde o viola. Foglie bollose, grinzose o lisce.
IGP / DOP: No
PORTA TUTTO CON TE

Sorella del cavolo cappuccio (stessa specie) si differenzia per le foglie bollose e meno spesse. Inconfondibile l'odore che emana durante la cottura e che si può ridurre aggiungendo all'acqua di cottura un po’ di latte o un pezzo di pane imbevuto in aceto. Estremamente versatile in cucina e fonte insostituibile di vitamine e sali minerali durante il periodo invernale. 

Varietà disponibili in commercio
Oggi di Cavolo Verza esistono un gran numero di varietà, si differenziano fra loro per numerose caratteristiche.  Si differenziano per il tempo necessario allo sviluppo dalla messa a dimora alla raccolta (da 60 a 200 e più giorni), per il colore delle foglie (da verde chiaro a verde violaceo), per le dimensioni del cappuccio (da 500 grammi a 4-5 kg). I trapianti a dimora possono poi essere proseguiti fino alla fine di giugno con le varietà estive e di consumo invernale.

Come conservare la Verza, dentro o fuori il frigorifero?
Il Cavolo Verza intero lo conservi bene in frigorifero per qualche settimana. Se invece lo tagli, ricoprilo con della pellicola e mettilo in frigorifero e consumalo entro 7 giorni. 

Quando gustare la Verza?
Grazie alla grande variabilità del Cavolo Verza, oggi si può coltivare in diversi periodi dell'anno e per la sua ottima capacità di conservazione, è disponibile per tutto l'anno dal tuo rivenditore di fiducia.

Fa parte dei frutti climaterici?
Il Cavolo Verza è abbastanza sensibile all'etilene, presta attenzione a cosa gli posizioni vicino. Inoltre non è possibile definirlo climaterico, dato che si consuma la gemme centrale ingrossata.

  • Ambiente di coltivazione: Campo 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
No
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  Abbastanza
Fa maturare gli altri:  Un po'
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  4 giorni
FRIGORIFERO:  15 giorni
COSA SI CONSUMA
Foglie
COME SI CONSUMA
Cotto e cruda
COME SI CONSERVA
Si conserva molto bene in frigorifero, conviene pulirlo solamente al momento del consumo, perché se sfogliato e pulito si mantiene per pochi giorni
POSITIVO PER
Infiammazioni, cancro, radicali liberi, colite, colesterolo
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Sulforano, Fibre, Zeaxantina e Luteina, Isotiocianati, Vitamina C e K, Ferro
PUÒ CAUSARE
Interferenza nell'assorbimento dello iodio per chi ha problemi di tiroide, inoltre potrebbe causare gonfiore intestinale
Ancora nessuna varietà per questa specie

Scarica l'APP

Elenco specie
Specie del mese
Shopping list e dispensa
Produttori e rivenditori
Zero sprechi
Dieta dei 5 colori
News
SE VUOI ENTRARE NELLA COMUNITÀ O DIVENTARE PARTNER