wefrood_proprieta_anguria-o-cocomero

I colori delle varietà

ANGURIA O COCOMERO

Famiglia: Cucurbitaceae
Nome: Citrullus lanatus (Thunberg) Matsumura e Nakai
Origine: Africa tropicale e sub tropicale
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Nere, striate oblunghe, striate tonde, con semi e senza semi (apirene), baby angurie
IGP / DOP: Anguria reggiana IGP

L’Anguria, conosciuta anche come Cocomero, è un dei frutti estivi migliori per rinfrescarsi e dissetarsi durante le giornate più calde grazie, soprattutto, alla sua capacità di reintegrazione dei liquidi e dei sali minerali.

Sei un appassionato? Con l'App Wefrood porti con te tutte le informazioni.

Sei un impresa? Promuovi questo prodotto con Wefrood!

Varietà disponibili in commercio
Esistono diversi tipi di cocomeri, la genetica, infatti, sta lavorando per svilupparne varietà più piccole, dette angurie baby e/o senza semi, perfette da riporre anche senza tagliarle, nei ripiani del frigorifero.

Come conservare l'Anguria, dentro o fuori il frigorifero?
Se hai acquistato un'Anguria intera, ti consigliamo di riporla in una zona fredda e umida e di consumarla entro circa 15 giorni dal’acquisto. Se invece hai già tagliato il frutto a fette ti consigliamo di riporlo in frigorifero e di consumarlo nel giro di 3-4 giorni.

Quando gustare l'Anguria?
Solitamente l’Anguria è disponibile da aprile fino a settembre. Per gustarne a pieno la dolcezza dovrai attendere che la polpa sia matura e che raggiunga un grado zuccherino compreso tra i 10-18 gradi Brix.

Fa parte dei frutti climaterici?
L'Anguria non è un frutto climaterico, infatti la puoi posizionare vicino a qualsiasi altro frutto o verdura, perché non li farà maturare, né risente della vicinanza di frutta che produce etilene.

Lo sapevi che appartengono alla stessa famiglia ed hanno caratteristiche simili anche Melone, Carosello e Cetriolo?

  • Ambiente di coltivazione: Campo  Serra 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
Molto
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  No
Fa maturare gli altri:  No
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  8 giorni
FRIGORIFERO:  15 giorni
COSA SI CONSUMA
Polpa, ma è possibile mangiare anche i semi
COME SI CONSUMA
Polpa fresca, confetture, gelato o ghiaccioli, sciroppi
COME SI CONSERVA
Riporre il frutto in un luogo fresco (intorno ai 8-15 °C) e umido, prevedendo il consumo entro 20 giorni. Invece se ridotto a fette, deve essere posta in frigorifero e mangiata entro qualche giorno.
POSITIVO PER
Ipertensione, Colesterolo, Disidratazione, Infiammazioni vie urinarie, Cellulite, Radicali liberi
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Magnesio, Potassio, Fosforo, Vitamina A, Vitamina C, Vitamina B6, Citrullina, Licopene, Acqua
PUÒ CAUSARE
Non riportati effetti dannosi
Ancora nessuna varietà per questa specie
News
SE VUOI ENTRARE NELLA COMUNITÀ O DIVENTARE PARTNER