wefrood_proprieta_aglio

I colori delle varietà

AGLIO

Famiglia: Liliaceae
Nome: Allium sativum
Origine: Asia Centrale
Gruppi morfo-funzionali e altre classificazioni: Aglio Bianco, Rosa, Rosso, Nero ed Aglio Ornamentale
IGP / DOP: Aglio Bianco Polesano DOP Aglio di Voghiera DOP

L'Aglio è una pianta con tantissime proprietà terapeutiche ed erano già conosciute in antichità. Infatti ci sono tracce su numerosi testi come l'Odissea, libri di medicina indiana, la Bibbia... Di questa pianta si consuma il bulbo che a sua volta è costituito da numerosi bulbilli, e grazie al suo inconfondibile aroma e al gusto caratteristico, l'Aglio occupa un posto d'onore in cucina.

Sei un appassionato? Con l'App Wefrood porti con te tutte le informazioni.

Sei un impresa? Promuovi questo prodotto con Wefrood!

Varietà disponibili in commercio
Ogni regione, dal nord al sud Italia, ha le sue particolari varietà. Si possono distinguere grazie alla dimensione del bulbo e al colore della tunica esterna del bulbo, che può essere bianca, rossa o rosa. Invece l'Aglio nero non è una vera e propria varietà, si tratta di una specialità Coreana, è frutto di una fermentazione delle teste d'Aglio fresche.

Come conservare l'Aglio, dentro o fuori il frigorifero?
È 
facile conservare l'Aglio, in particolare se lo acquisti essiccato. Ti basterà metterlo in un luogo fresco buio. Invece per i bulbi freschi, li puoi semplicemente riporre in frigorifero, oppure farli seccare in un luogo fresco e asciutto.

Quando gustare l'Aglio?
L'Aglio secco è disponibile tutto l'anno. Se invece lo vuoi gustare fresco, il periodo in cui è disponibile è da aprile a giugno.

Fa parte dei frutti climaterici? 
L'Aglio non matura una volta raccolto. Totalmente indifferente all'etilene, non subisce l'effetto della vicinanza di frutta o verdura che la producono.  

Lo sapevi che appartengono alla stessa famiglia ed hanno caratteristiche simili anche Cipolla, Erba cipollina, Porro e Asparago?

  • Ambiente di coltivazione: Campo 
FRIGORIFERO
Teme il freddo da frigorifero?
No
MATURAZIONE
Matura con gli altri:  No
Fa maturare gli altri:  No
DURATA A TEMPERATURA 
AMBIENTE:  30 giorni
FRIGORIFERO:  30 giorni
COSA SI CONSUMA
Bulbo e bulbilli
COME SI CONSUMA
Crudo, cotto, centrifugato, pasta, olio, polvere e sottolio
COME SI CONSERVA
Al fresco e possibilmente con umidità relativa non superiore al 70% per evitare la formazione di muffe.
POSITIVO PER
Colesterolo, invecchiamento, infezioni intestinali, ipertensione, tumori e raffreddori
CONTIENE QUANTITÀ SIGNIFICATIVE DI
Calcio, Fosforo, Potassio, Vitamine gruppo B, Magnesio, Manganese e Ferro
PUÒ CAUSARE
Non riportati effetti dannosi
Ancora nessuna varietà per questa specie
News
SE VUOI ENTRARE NELLA COMUNITÀ O DIVENTARE PARTNER