Verdure di Novembre: broccoli, carciofi, cavolfiori e radicchi ma anche finocchio, rape e scorzonera

Tanti i colori per la dieta in un mese grigio ed autunnale

Categoria: Salute

Novembre, gli ortaggi del mese.

Nonostante il poco sole e le giornate uggiose, gli orti sono stracolmi di specie importanti e colorate: cavolo cinese, cavolo cappuccio,, cavolo verza, cicoria, cima di rapa e ravanelli ma anche spinaci, porro, rucola, topinambur etc.

La lista completa la puoi avere digitando il mese nella barra della ricerca nella pagina Per le specie del sito wefrood o aprendo la homepage dell'App che si aggiorna in automatico ogni mese.

Ma quali effetti hanno sulla salute gli ortaggi autunnali?

Questi prodotti hanno una funzione importantissima nel regolare l'intestino in un momento di passaggio tra la stagione estiva (caratterizzata da diete ricche di acqua) e la stagione invernale. Quando infatti ai cibi ricchi di acqua si sostituiscono i cibi ricchi di sale, grassi e proteine, l'organismo ne risente modificando il suo normale funzionamento. Rallenta, si appesantisce, a volte si blocca. E' allora che la consistenza fibrosa di questi prodotti aiuta a mantenere leggero l'intestino e ad evitare spiacevoli appesantimenti.

Quanto si conservano questi prodotti in frigorifero ed a temperatura ambiente?

Tutti i prodotti "in pane" (quelli con le foglie strette che formano una specie di palla) ed i cavolfiori sono mediamente facili da conservare. In frigorifero durano a lungo e spesso, anche grazie al calo delle temperature esterne, è sufficiente metterli fuori dalla finestra per conservarli bene per alcuni giorni anche all'aperto.

Per avere una dato più preciso su ogni specie, si possono consultare la relativa scheda specie nell'area del sito Wefrood "per le persone" o nell'app dove si trovano anche tutti gli effetti sulla salute.  

I produttori che volessero promuovere i loro prodotti possono andare all'area "per le imprese" ed entrare nel circuito " delle imprese migliori".