Limoni buccia edibile, bio e non trattati

Limone senza residui, spremuto la mattina, per vivere sani ed a lungo.

Categoria: Foglie-semi-polpa-buccia-Salute

Limone buccia (scorza) edibile

Il limone può essere utilizzato in tantissimi modi ma quasi tutti prevedono che la sua buccia venga maltrattata, tagliata, strizzata, grattugiata, stagliuzzata, messa in acqua bollente, cotta, candita. In tutti questi casi un limone buccia edibile (che significa con scorza non trattata) è più pratico perchè va solamente lavato con acqua fresca ed asciugato prima di essere utilizzato senza paura. Infatti la sua buccia non rilascia prodotti chimici indesiderati.

Wefrood - Pronta assistenza frutta e verdura. Tutte le informazioni in un click

Ma il limone è un prodotto che merita alcuni approfondimenti ed una storia.

Mezzo limone biologico la mattina

Un mezzo limone non trattato, spremuto in un bicchiere d'acqua e bevuto la mattina a digiuno fa bene. Era stato il consiglio di un vecchissimo tassista del Cairo (Egitto). Per chi conosce la megalopoli egiziana, ero bloccato sulla Salah Salem, l'arteria che collega l'aeroporto con Tahrir Square con un dubbio atroce: aprire il finestrino e respirare tutto il monossido e la polvere del mondo, o tenere il finestrino chiuso al caldo del climatizzatore rotto? Amletico. Per mia curiosità, ho cominciato a pensare se ci fosse una relazione tra  la salute di quel tassista e le proprietà del limone. Se all'epoca avessi avuto Wefrood sarei andato a vederci le proprietà del limone sulla scheda specie del limone o sull'app ma purtroppo non c'era.

Investigando, trovai naturalmente che il limone è ricco di vitamina C e Magnesio e che la vitamina C aiuta ad assorbire il Ferro e quindi a ridurre l'effetto del monossido di carbonio (il senso di stanchezza) sul nostro organismo. Ma il tassista sicuramente non si era speso tanto in ricerche bibliografiche e si era sicuramente ispirato ad una tradizione secolare di un popolo fantastico come quello egiziano.

Le proprietà del limone non trattato

Il limone non trattato ha le stesse proprietà intrinseche del limone trattato ma a differenza di questo, se ne può consumare senza problemi la scorza. Credo che il tassista del Cairo non pensasse in maniera scientifica a quando mi raccontava della sua abitudine ma è innegabile che per il suo stile di vita, il limone fosse davvero un rimedio fondamentale. Il succo di limone infatti protegge l'organismo perchè ha proprietà utili per:

  • disinfettare il cavo orale,
  • prevenire le infezioni intestinali ed alle vie urinarie.

Certamente necessario per chi lavora in un ambiente inquinato, con pasti irregolari, facendo poco o nulla movimento.  Forse grazie al limone il tassista era diventato vecchissimo. Occorre prendere spunto. Lontani ricordi di due vite fa che mi tornano alla mente quando sento che mia moglie ha acquistato limoni buccia edibile

Cosa sono i limoni buccia edibile?

I limoni buccia edibile cono frutti che non sono stati trattati con antiparassitari e che quindi sono adatti ad essere consumati in infusi, té, tisane e soprattutto liquori. Si perchè sfregamento, spremitura, calore e soprattutto il contatto protratto con con l'alcool causano l'uscita dalla buccia dei fantastici oli essenziali che sono ad esempio quelli che danno al lemoncino il caratteristico gusto del limone ma anche sostanze indesiderata come può essere qualche residuo di insetticidafungicida conservante utilizzati per difendere il prodotto. Ogni azione meccanica che facciamo sul limone causa la fuoriuscita dalla buccia di oli e sostanze che si sono accumulate. I bambini si divertono a schiacciare le bucce degli agrumi ed a vedere la nuvoletta di aerosol che ne esce.  Ecco, quello è l'esempio più calzante di quelle che succede quando strizziamo un limone.  Il limone buccia edibile è un prodotto ormai diffuso. Tutti i migliori produttori hanno convertito una parte della produzione e sono in grado di garantire questo standard di qualità. Lo si può quindi trovare ed utilizzare, dopo averlo comunque lavato per tutti gli usi che vogliamo. Io confesso sono uno di quelli che d'estate, al ritorno dalle giornate più stancanti, amo preparare un semplicissimo aperitivo con un dito di vino bianco o rosso ghiacciato, allungato in acqua e con dentro un quarto di limone strizzato, buccia inclusa.

Limone del Garda

Per chi fosse amante delle escursioni c'è un luogo assolutamente fantastico legato al limone, ad una latitudine non consueta per questo frutto. Si tratta di Limone del Garda (Brescia), famoso per le sue limonaie monumentali (ormai prevalentemente didattiche purtroppo) a picco sul Benaco. Voluti e prodotti per l'autoconsumo dal ducato di Milano, si racconta che i limoni venissero anche esportati verso la Russia. In quel caso i limoni viaggiavano via acqua attraverso una via oggi inimmaginabile (Garda, Mincio, Po, Venezia, Istanbul, Soci e/o Odessa) per arrivare a destinazione nei freddi inverni russi. Oggi, come ieri, dalle limonaie si può godere di una vista incredibile sul Benaco che vale assolutamente il viaggio per raggiungere questo paesino in provincia di Brescia. Ma Limone si chiamava cosi già nel XI e quindi prima che si introducessero i limoni nella zona (XV secolo).

Di limoni si potrebbe scrivere per anni. Se a qualcuno interessa l'argomento segnalo anche questo breve articolo sul Canarino, il rimedio naturale alla digestione lenta.


Cerca frutta e verdura buone?
Promuovi i tuoi prodotti