Imprenditoria agricola al femminile. Storie di aziende giovani

Abbiamo intervistato Catia, imprenditrice agricola dell'Azienda La Pedrocca

Categoria: Offerta

Impresa al femminile. Azienda Agricola La Pedrocca, abbiamo parlato con Catia, la sua titolare.

Che relazione esiste tra una laurea in marketing internazionale e la gestione di un'azienda agricola di piccole dimensioni? Lo abbiamo chiesto a Catia, la titolare dell'Azienda Agricola La Pedrocca a Guastalla (RE).

Da sola, con l'aiuto di alcuni avventizi, Catia produce ortaggi e frutta che vende in parte a casa ed in parte ai mercati contadini. Un'esperienza di qualche anno alle spalle ma un entusiasmo ancora intatto.

Giovane imprenditrice agricola a km 0

Si è costruita un portafoglio di fornitori e clienti molto qualificati e porta avanti personalmente gli acquisti e la commercializzazione dei propri prodotti.Le sue specialità sono spinaci, zucchine, melanzane, zucche che propone sia fresche che trasformate in conserve.

Alla base della filosofia di Catia ci sono la curiosità e la sperimentazione. Ascoltare i clienti, capirne i gusti, proporre cose nuove anticipando le tendenze e con un principio chiaro in mente: l'unica garanzia per il consumatore è il produttore, e viceversa

Accompagnata dai suoi cani si muove con disinvoltura tra i campi come sulla pagine Facebook della sua azienda. E' stata una delle prime a sperimentare l'App di Wefrood per promuoversi nella zona.

Sperimentazione in Agricoltura? Un obiettivo raggiungibile

A casa sua la titolare de La Pedrocca si cimenta in Sperimentazione Agricola personalmente, con curiosità e coraggio ma soprattutto senza paura di condividere i propri dubbi con chi ha più esperienza di lei.

Catia non è un caso isolato. Sono tanti i ragazzi che hanno scelto l'agricoltura e che proprio perché portatori di idee diverse, stanno cambiando le regole del gioco. Bravi ed auguri.

Clicca qui per vedere i video della nostra visita..