Frutta con la T, verdura con C, frutta e verdura con la Q

Giochi per bambini con i nomi della frutta. Un divertimento semplice ed utile.

Categoria: Costume e società

Frutta o verdura con la lettera Q? Una delle domande più difficili 

Mentre leggerai l'articolo un pò scherzoso sulle lettere e sulla frutta che comincia con la lettera Q o Z, ricordati che frutta e Verdura sono una cosa importante. Abbiamo messo in un unico punto le informazioni utili a conoscere e conservare ogni specie vegetale, i consigli sulla salute ed i migliori produttori e rivenditori

TROVARE FRUTTA E VERDURA BUONE E' FACILISSIMO CON WEFROOD


UN GIOCO PER BAMBINI UTILE E SIMPATICO

Tra i giochi per bambini, il più semplice ed educativo è "nomi di piante ed animali" che consiste nel ricordare a rotazione il nome di un frutto, di un fiore, di una verdura  di un animale che comincia con una certa lettera. Ce ne sono di tutti i tipi con tutti i regolamenti. Da quelli con le carte ai giochi dell'oca, dalle domande a punti a quelle con punizioni. Le versioni più moderne sono addirittura digitali. In ognuno di questi la domanda e la parte difficile è sempre la stessa, farsi venire in mente un numero consistente di nomi di un frutto o di un ortaggio che comincia con la lettera K, H, Z o una qualsiasi lettera.

Frutta con la lettera T? Quanti nomi di frutta o verdura con la T conosco? Topinanbur e poi?

I frutti che cominciano con la lettera T non sono tanti. Oltre al topinanbur ci sono altre due specie:

  • Il Tamarillo, una solanacea che di nome fa Solanum Betaceum
  • il Tamarindo, una leguminosa che di nome fa Tamarindus indica e che è un digestivo naturale potentissimo.

Ricordare o giocare a ricordare i nomi delle di frutta e verdura sembra un gioco facile ma in realtà è una grande prova del nove sulla conoscenza che hanno i giocatori della varietà vegetale che siamo abituati a consumare in casa. Ogni casa ha un suo numero di specie consumate, una specie di lessico vegetale di famiglia e qui, in questo gioco, si vede chi è abituato ad avere sulla tavola tante specie diverse.

Il gioco inizia di solito in un momento di noia. Nella sua versione più semplice un bambino gira le mani come a simulare l'urna delle palline del lotto o della tombola e pensa in silenzio ad una lettera o fa scorrere mentalmente l'alfabeto.

Un altro giocatore ad un certo punto dice stop ed il banditore pronuncia la lettera da usare per iniziare ad elencare i nomi. In quel momento si scatena la corsa mentale a visualizzare e dire velocemente o scrivere o digitare un nome alla volta di frutta o verdura che cominciano con la lettera prescelta