2018, boom di frutta e verdura sulle tavole degli italiani

Categoria: Osservatorio WeFrood
I consumi di frutta e verdura crescono in Italia confermando una importante inversione di tendenza nei consumi degli italiani già manifestatasi nel 2017. Lo dice una analisi di Coldiretti in riferimento alle scelte alimentari degli italiani nel 2018

I quasi 9 miliardi di kg di frutta e verdura acquistati rappresentano il record del nuovo millennio e a contribuirvi sono soprattutto i giovani attenti al benessere e alla salute a tavola con smoothies, frullati e centrifugati, consumati al bar o a casa.

Il risultato – sottolinea Coldiretti – è che frutta e verdura rappresentano la principale voce di spesa degli italiani per un importo di 102,33 € a famiglia, pari a circa al 23% del totale.

Cresce del 4% anche la quarta gamma, con le verdure in busta pratiche da consumare, ma soprattutto crescono i consumatori che vanno ad acquistare frutta e verdura direttamente del produttore; nel corso del 2018 la scelta è stata appannaggio di 6 italiani su 10 almeno una volta al mese.

Premiati in questo senso i tanti produttori locali che sono riusciti ad intercettare una domanda di frutta e verdura di qualità sempre più diffusa.

E quali sono i prodotti più acquistati dagli italiani?

Le mele si piazzano al primo posto davanti alle arance, mentre tra gli ortaggi preferiti dagli italiani ci sono le patate, i pomodori e le insalate

Agli italiani piace inoltre sempre di più la frutta a guscio (noci, mandorle, nocciole) che fa segnare con un aumento addirittura del 10% degli acquisti.

Qual è l'elemento principale che muove l'acquisto di prodotti ortofrutticoli degli italiani? Per il 64% dei consumatori è la freschezza, seguito dalla stagionalità (51,4%) e dal prezzo conveniente (31,7%).

Sempre secondo la ricerca Coldiretti, la freschezza viene soddisfatta in particolare con l'acquisto direttamente dal produttore, che fa 'durare' la merce molto di più in casa. 

Anche il capitolo spreco è stato evidenziato dalla ricerca: purtroppo mediamente si stima che quasi 1 frutto su 4 acquistato dagli italiani finisca nel bidone.